Ricerca Avanzata

100 € a 1,500,000 €

Altre Opzioni di Ricerca
we found 0 results
Your search results

Santa Cruz de Tenerife: cultura e relax vista mare.

Posted by Antonio Lettieri on 26, dicembre, 2018
| 0

Santa Cruz de Tenerife tappa obbligatoria per ogni turista, una città dove  immergersi completamente in un atmosfera sospesa tra passato e presente.

Santa Cruz de Tenerife è un municipio spagnolo, nonché comune (ayuntamiento) e capitale dell’isola di Tenerife dal 1833 ed è geograficamente ubicata a nord-est dell’isola.

Il suo territorio comunale confina con San Cristóbal de La Laguna e El Rosario ed ha una popolazione di circa 203.692 abitanti su una superficie di 150,56 km2 ed il punto più alto del municipio è Cruz de Taborno, a 1.020 metri sul livello del mare.

La città di Santa Cruz è la capitale dell’isola di Tenerife, ed insieme a Las Palmas de Gran Canaria condivide il ruolo di capitale della Comunità Autonoma delle Canarie è può considerarsi una vera e propria città cosmopolita.

Nel suo centro storico, tra viali e parchi, si intrecciano edifici storici con grandi opere architettoniche del XXI secolo, come ad esempio: l’Auditorio di Tenerife (Adán Martín) di Santiago Calatrava, il parco la García Sanabria, il Mercado Nuestra Señora de África, dove poter trovare ed assaggiare i migliori prodotti tipici delle Canarie, Plaza España, Castillo de San Cristóbal, TEA (Tenerife Espacio de las Artes), Museo de la Naturaleza y el Hombre, Rambla de Santa Cruz, Iglesia de la Concepción,…ed il Palmetum, un giardino botanico di 12 ettari specializzato nella famiglia delle palme, con oltre 500 specie di piante provenienti da tutti gli angoli del pianeta.

Di grande importanza è il suo porto, posizionato vicino al centro storico, considerato porto turistico più grande della Spagna, fondamentale nelle comunicazioni marittime, non solo per le isole Canarie, ma anche con tutta l’Europa, Africa ed America, sia per il turismo che per il commercio.

Ma Santa Cruz è soprattutto nota per il suo famosissimo carnevale che si celebra ogni mese di febbraio, dichiarato Festival di Interesse Turistico Internazionale, ed è considerato uno degli eventi più grandi e spettacolari nel suo genere, che attrae ogni anno circa due milioni di turisti provenienti da tutto il mondo.

Il litorale di questo splendido municipio comprende 58 km di costa divisi dalla gola di Santos, ed ospita molteplici spiagge, ma la più famosa e fotografata dai turisti a Tenerife è la spiaggia “Playa Las Teresitas”, situata nel centro abitato di San Andrés, famosa per la sua sabbia fine e dorata del Sahara e bagnata da acque azzurre che si estende per oltre un chilometro.

Un altro luogo imperdibile, dal punto di vista naturalistico e a pochi chilometri dal centro storico, è la splendida area naturale di Anaga, Parco Rurale, dichiarato Riserva della Biosfera. Occupa gran parte del massiccio montuoso situato all’estremità nord-est dell’isola, con un’estensione di circa 14.500 ettari, che ha conservato le proprie ricchezze naturali in maniera eccezionale ed offre al turista paesaggi mozzafiato attraverso profonde gole che discendono fino al mare, come ad esempio la splendida spiaggia di Benijo.

Questa zona ospita inoltre una flora e una fauna ricche di endemismi, come non citare la vasta quantità di alberi d’alloro.

Nel 2012, il quotidiano britannico “The Guardian” ha inserito Santa Cruz de Tenerife nella lista dei cinque migliori posti al mondo dove vivere.

Dal punto di vista immobiliare, essendo Santa Cruz la capitale di Tenerife, in questo momento offre ottime opportunità d’investimento immobiliare per tutte le tasche.

Qui potrai trovare una lista di case e appartamenti da comprare a Tenerife.

Compare Listings